La storia della Distilleria Deta comincia nel 1926, quando la famiglia dei marchesi Torrigiani di Santa Cristina fonda una piccola distilleria a Barberino Val d’Elsa, oggi Barberino Tavarnelle, nella zona delle colline del Chianti, nel cuore della Toscana tra le province di Firenze e Siena.

Nel Secondo Dopoguerra

È Angelo Gianchecchi a prendere in mano le redini dell’azienda, allora chiamata “Lo Stillo”. La distilleria diventa in breve tempo il punto di riferimento per le cantine limitrofe toscane, facendosi spazio tra l’agguerrita concorrenza grazie a tecniche di produzione in grado di coniugare abilità ed esperienza con il rispetto delle proprietà organolettiche delle materie prime.

Fondata nel 1978

Forti di una solida tradizione incentrata sulla qualità delle produzioni, con determinazione, Luigi Forni assieme alla figlia Annamaria fondano nel 1978 la Distilleria Deta.
Sull’onda dello sviluppo industriale ed economico di quegli anni, vengono intrapresi nuovi e importanti investimenti, riguardanti in particolare la modernizzazione degli impianti produttivi e la realizzazione di un impianto di depurazione delle acque di risulta. Tali cambiamenti hanno permesso alla Distilleria Deta di mostrarsi al passo coi tempi laddove altre aziende concorrenti sul territorio si apprestavano a chiudere i battenti.
Coraggio, tradizione e passione nel proprio lavoro hanno portato la Distilleria Deta a crescere e a diventare oggi uno dei principali partner commerciali delle cantine toscane e delle principali aziende componenti il panorama vitivinicolo italiano.

logo_mazzari_small

2017: L’acquisizione

Nel Luglio 2017 la Distilleria Deta è stata acquisita dalla Distillerie Mazzari S.p.A, azienda leader mondiale nella produzione di Acido Tartarico Naturale ed importante realtà nel settore di produzione di Bioetanolo, di Alcool etilico ad uso alimentare ed industriale, Acquaviti e Brandy.

Oggi, l’attività della Distilleria Deta si concentra principalmente nella lavorazione dei prodotti e sottoprodotti vitivinicoli (vinacce, fecce di vino e vino) per la produzione di Grappa, Alcool ad uso alimentare ed industriale, Acquavite di Vino e Brandy.
Vengono altresì prodotti Tartrato di Calcio, il quale costituisce la materia prima per la produzione dell’Acido Tartarico Naturale, e i vinaccioli utilizzati dall’industria olearia.

Materie Prime

Le certificazioni che abbiamo ottenuto nel corso degli anni sono le seguenti:

Certificazione ISO 9001

Analizza il ciclo produttivo, la qualità dei prodotti e dell’ambiente di lavoro, la soddisfazione del cliente e del fornitore ed attesta che il Sistema di Gestione Aziendale nel suo insieme.

Certificazione ISO 14001

Dimostra l’impegno nel minimizzare l’impatto ambientale dei processi, dei prodotti e dei servizi ed attesta l’affidabilità del Sistema di Gestione Aziendale.

Politica QA

Politica aziendale per la Qualità e la Tutela dell’ambiente

Certificato 2BSvs

Lo standard 2BSvs nasce come strumento volontario atto a mantenere su tutta la filiera produttiva (dal produttore agricolo al produttore di biofuel al trader) il rispetto dei criteri di sostenibilità fissati dalla Direttiva (UE) 2018/2001 (RED II) dei bioliquidi e dei biocombustibili.

Certificazione ISCC EU

La certificazione ISCC EU garantisce la sostenibilità nella produzione di biocarburanti avanzati utilizzati nel settore dei trasporti a partire da sottoprodotti garantendo una sensibile riduzione nell’emissione di gas ad effetto serra ed uso sostenibile dei terreni.

Certificato Registrazione FDA

Certifica che l’azienda è registrata con il “U.S. Food and Drug Administration (FDA)”, ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici e che ha come scopo la protezione della salute dei cittadini attraverso regolamenti che controllano la messa sul mercato dei prodotti.

Certificazione Prodotti Biologici

Certifica che l’azienda garantisce che la produzione e l’etichettatura dei prodotti biologici è conforme al regolamento.

Materie Prime

Prodotti

Impianti